mercoledì 15 luglio 2015

Pesche grigliate, gelato e streusel al cacao

Un dessert veloce, fresco e gustoso per queste giornate così calde. Se il gelato lo preparate voi c'è più soddisfazione ma vi occorrerà più tempo, io ho preparato il gusto fiordilatte ma anche crema ci andrebbe benissimo!
E se non vi piacciono le pesche gialle, optate per albicocche, pesche bianche, ananas o prugne...

Pesche grigliate con gelato
e streusel al cacao

Ingredienti per 4 persone:
2 pesche gialle mature e sode
2-3 cucchiai di zucchero di canna
4 rametti di rosmarino fresco
4 palline di gelato (crema o fiordilatte)
q.b. streusel al cacao

Per gli streusel al cacao:
75 g farina di mandorle
10 g cacao amaro
75 g farina
3 g sale
75 g burro freddo

In una ciotola mescolare tutte le polveri, aggiungere il burro a pezzetti e lavorare con le mani fino ad ottenere un composto sabbioso. Mettere in frigorifero per 30 minuti o in congelatore. Sbriciolare il composto con le mani su una placca rivestita con carta forno all'interno di 4 cerchi di diam. 6-7 cm, sbriciolare altro composto sulla carta forno realizzando delle palline irregolari, cuocere in forno preriscaldato a 160° per 10 minuti.
La pasta cruda che avanza si può congelare chiusa in una bustina.

Tagliare a metà le pesche, spolverarle con zucchero di canna, poggiare sopra un rametto di rosmarino, posizionarle dal lato del taglio sulla piastra Le Creuset ben calda e farle grigliare per pochi minuti, fino a che lo zucchero sia caramellato.

 




Togliere il rametto di rosmarino dalle pesche e tagliare una piccola parte della calotta superiore per renderla piana.

Posizionare sul piatto di servizio il dischetto di streusel, poggiare sopra una mezza pesca, una pallina di gelato e sbriciolare sopra il resto degli streusel.

Degustare subito, il calore della pesca farà sciogliere velocemente il gelato, ma il contrasto caldo-freddo è eccezionale!!



1 commento:

  1. Mi piacciono molto questi abbinamenti!!! Bravissima

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...