venerdì 28 luglio 2017

Crostata agrumi, ricotta e more

La merenda d'estate me la immagino così, fresca e veloce, con la nuova marmellata Rigoni di Asiago, dopo aver raccolto in campagna more selvatiche, tra zanzare che mi ronzano intorno, melodiosi uccellini e ricordi insieme felici e tristi di quando il mio cucciolone mangiava more con papà...


Crostata agrumi, ricotta e more

Per la pasta sablée:
250 g farina 00
140 g burro morbido
100 g zucchero
1 tuorlo
50 ml acqua

In planetaria con la foglia lavorare farina, burro a pezzetti e zucchero, quando si sarà formata come una sabbia fine aggiungere il tuorlo e l'acqua e lavorare brevemente fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Formare un panetto, avvolgerlo in carta forno e conservarlo in frigorifero per almeno 2 ore.
Dopo il riposo, stendere la pasta con il matterello su un piano infarinato allo spessore di 3 mm, rivestire un anello microforato imburrato e poggiato su teglia e tappeto microforato. Tagliare l'eccesso di pasta, bucherellare il fondo con una forchetta, coprire con carta forno e riempire con sfere di ceramica.
Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per circa 20 minuti.
Far raffreddare completamente.


Per la farcia:
q.b. Fiordifrutta Agrumi e zenzero Rigoni di Asiago
220 g ricotta di bufala
1 pizzico di cannella
45 g zucchero di canna fine
2 gocce di acqua di fiori d'arancio
q.b. more

Passare al setaccio la ricotta, mescolarla con una frusta insieme a zucchero e aromi a piacere.
Stendere sul fondo della sablée uno strato di Fiordifrutta, distribuire la crema di ricotta con il sac a poche e lisciare con una spatolina oppure fare un decoro a vortice.
Decorare con more fresche, fiori di zucchero e menta fresca.


1 commento:

  1. Le crostate per me sono sempre ottime!!!! Complimenti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...